Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ternana, Palumbo: “La ripresa? Occhio al Bari e alle altre, ma attenti pure al coronavirus”

Il centrocampista sulle colonne del ‘Corriere dello Sport’ ha parlato della lotta per la promozione e della ripartenza del campionato

Una Ternana prima in classifica e forte del record delle undici vittorie consecutive, terminato il periodo di riposo del Natale, si appresta a tornare in campo in vista della ripresa del campionato il 10 gennaio al Liberati contro il Monopoli.

Uno dei calciatori più forti della squadra rossoverde e protagonista della grande cavalcata finora come Antonio Palumbo, in un’intervista rilascia al ‘Corriere dello Sport’ ha parlato di diversi argomenti. “Siamo un grande gruppo, c’è unità sia in campo che fuori e tutti vogliamo arrivare all’obiettivo. Sappiamo che non abbiamo ancora vinto nulla, ci sono squadra agguerrite alle nostre spalle, tutto è ancora aperto. Ma siamo anche consapevoli della nostra forza”.

Sulle rivali e sulle maggiori insidie alla ripresa del Girone C, Palumbo ha le idee chiare: La cosa che temo di più nel girone di ritorno è il Coronavirus, per ora siamo al riparo ma la minaccia resta e bisogna prestare  molta attenzione. Per il momento sembra che solo il Bari stia mantenendo il nostro passo, ma non mi fido delle altre squadre”. Da adesso in poi per le Fere tutte le partite saranno ancora più difficili: “Ora i punti peseranno di più e tutte le avversarie giocheranno in maniera più accorta contro di noi, dovremo essere bravi e lucidi a sbloccare le partite. Ma non temo cali né fisici, atletici e neppure psicologici da parte nostra”.

Il centrocampista napoletano è inevitabilmente legato alla città dove è cresciuto ed è diventato un calciatore professionista: “Avevo 14 anni quando sono arrivato e ho fatto un percorso lungo che mi ha fatto crescere come persona. Mi sono legato a Terni e ai ternani e ho molti amici qui“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I due ex rossoverdi, il primo oggi assessore il secondo opinionista hanno preso parte all'evento...
Lo 0-0 di Brescia è uno dei ben sei risultati a reti bianche della 34' giornata....
L'ottimo ingresso in campo di Dionisi a Brescia fa aumentare le sue quotazioni in vista...

Altre notizie

Calcio Fere