Resta in contatto

Calciomercato

ll mercato delle avversarie della Ternana, Furlan rispedito a Catania dal Livorno

I toscani rimandano in Sicilia il portiere, Buschiazzo a Caserta, Cianci a Potenza, due arrivi ad Avellino. Le ufficialità delle altre squadre del girone

Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?“. Così cantava Lucio Battisti. La canzone torna in mente vista la vicenda del portiere Jacopo Furlan, andato via dal Catania per approdare al Livorno, ma rispedito indietro al mittente dalla società toscana. Quest’ultima, infatti, alla fine preferisce orientarsi sulla ricerca di un portiere under. Dunque Furlan torna (per ora) a Catania. E’ uno dei movimenti della giornata, legati alle operazioni delle altre squadre del girone di serie C nel quale milita pure la Ternana.

LE ALTRE OPERAZIONI. Colpo in difesa per la Casertana, che ingaggia con contratto biennale Fabrizio Buschiazzo, svincolato dopo la passata stagione disputata nella Robur Siena. Il difensore destro Emmanuele Matino torna alla Cavese, visto che la società campana lo ha prelevato a titolo definitivo dal Parma, dopo averlo avuto una stagione in prestito. Ad Avellino arrivano due difensori. Uno è  Mario Nikolic, classe 2001, croato, cresciuto nella Dinamo Zagabria. L’altro è Fabio Tito, ex Vibonese. Il Potenza prende l’attaccante Pietro Cianci, prelevato dal Teramo. E un ex centrocampista dei lucani, Santo D’Angelo, torna in serie C girone C, essendo stato acquistato a titolo definitivo dall’Avellino.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato