Resta in contatto

Approfondimenti

Bergamelli: “La Ternana ha voglia di andare fino in fondo”. E avvisa il Bari…

Il difensore, nel dopopartita, rilascia dichiarazioni video sul profilo Instagram della società. “A Monopoli siamo stati intensi e molto attenti”

Dichiarazioni del difensore della Ternana Dario Bergamelli, dopo il successo di Monopoli. Nel dopogara della sfida vinta 1-0 dalle Fere, ha così commentato la prestazione della squadra, in un video pubblicato sul profilo Instagram ufficiale della Ternana calcio. “Abbiamo incontrato la squadra che, nel nostro girone, ha espresso il gioco migliore. Noi abbiamo fatto un’ottima partita a livello atletico e di intensità, oltre a una prestazione molto attenta. Tutti hanno fatto benissimo, anche quelli che sono entrati a partita in corso. Abbiamo gestito bene i momenti, per 60 minuti abbiamo fatto una partita offensiva. Chiaro che dopo il gol loro hanno messo una punta in più e la partita è un po’ cambiata, visto che hanno provato a venire tutti in avanti. Ma noi, in contropiede, abbiamo avuto l’occasione per chiudere la partita e, con quella, abbiamo legittimato la vittoria“.

FILO DA TORCERE. Ci si prepara, adesso, alla sfida di fuoco allo stadio San Nicola contro il Bari, valevole per la qualificazione in final four. I playoff della serie C entrano nel vivo. Bergamelli, ancora prima di conoscere l’esito del sorteggio, ecco cosa ha detto, sempre su Instagram, rivolgendosi alle possibili avversarie future della Ternana: “Siamo solo alla metà del percorso che stiamo provando a fare. Sei partite per arrivare alla finale. Chiunque incontreremo, troverà una Ternana con la voglia di arrivare il più lontano possibile”.

IL VIDEO. Il video Instagram con le parole di Bergamelli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Se le gambe girano, la testa è lucida e si rema tutti da una parte la finale può essere nostra. Le partite secche si vincono così. Daje!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti