Resta in contatto

News

Ternana-Avellino, Capuano: “Loro hanno esultato come se avessero vinto la Champions” (VIDEO)

Il tecnico dei campani: “Nessun rammarico. La Ternana nel finale era morta, noi non abbiamo mai sofferto. Ci è mancata brillantezza”

Eziolino Capuano si presenta in conferenza stampa per commentare l’eliminazione dell’Avellino nei playoff ad opera della Ternana:  “Alla squadra non posso dire nulla, normale che non potessimo avere, dopo tutto questo tempo, lo smalto di prima, usciamo a testa altissima: certo c’è un po’ di disappunto perchè la partita è finita 0-0. Ma per me il vero rammarico è che si è fermato il campionato”.

E insiste: “Come diceva un grande filosofo, devi avere la coscienza di aver tentato tutto e non avere nessun rammarico: noi abbiamo onorato la partita, abbiamo subito solo un palo all’inizio ma c’erano tre mesi di fuorigioco”

Sulla Ternana: “E’ stata una squadra quadrata, molto bassa che ha cercato di rischiare il meno possibile.Loro nel secondo tempo sono stati inesistenti, non hanno mai tirato in porta  Hanno esultato come se avessero vinto la Champions, si vede che ci temevano”

“Per quanto mi riguarda, rracciare un bilancio è difficile e non è ancora tempo, sono fiero ed orgoglioso di quello che abbiamo fatto: ci davano per spacciati, abbiamo fatto i playoff contro una squadra che ha speso molto. In tre partite non abbiamo preso gol, abbiamo vinto due volte e oggi abbiamo fatto 0-0 senza abbassarci mai. Ho provato a variare il sistema di gioco, la Ternana nel finale era morta, ma il pallone di Micovischi non è entrato”

Sul primo turno dei playoff:“E’ dura, dopo quattro mesi non c’è strappo nel giocatore, c’è inconsistenza organica e muscolare. Se la squadra è attenta fai partita, altrimenti la perdi. Noi abbiamo studiato la partita nei minimi particolari. Abbiamo curato ogni dettaglio, ma usciamo con rammarico anche se sono orgoglioso del campionato fatto e di questa prestazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News