Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, ecco come potrebbero essere le nuove trasferte

Con la ripartenza dei campionati ci si deve attrezzare: ecco come saranno i futuri viaggi in pullman, treno e aereo

Con l’esito del Consiglio federale, tenutosi mercoledì, la ripresa dei campionati, anche quello della Serie C, sembrano molto più vicini. In attesa di capire quando ed il format con il quale si concluderà sul campo la stagione, la Ternana e le altre squadre dovranno adeguarsi a tutte le norme di sicurezza, non solo sul terreno di gioco.

ORGANICO RIDOTTO. La Lega di Serie A, il primo campionato in ordine cronologico ripartirà, sta studiando un piano per l’organizzazione delle trasferte, che potrebbero essere mutuate anche nelle altre categorie. Le regole generali, riportate da ‘Sportmediaset‘ prevedono che venga limitato al massimo il numero dei partecipanti per ogni società, che saranno preceduti all’arrivo nella destinazione da  personale addetto al controllo delle condizioni igieniche.

REGOLE PER OGNI MEZZO. A seconda del mezzo di trasporto scelto, ci saranno delle norme di sicurezza da rispettare. In pullman, ad esempio, bisognerà evitare soste durante il tragitto e distribuire i componenti della squadra in due veicoli, per favorire il distanziamento sociale. Inoltre. sarà obbligatorio testare il personale conducente e approvvigionare il mezzo per entrambi i viaggi alla sede di partenza. Per i viaggi in treno ogni carrozza, utilizzata in modo esclusivo, dovrà essere igienizzata e, tramite il coordinamento della Polizia ferroviaria, evitare percorsi che potrebbero favorire contatti con altri passeggeri. Infine, per i viaggi in aereo, la linea è quella di privilegiare i voli charter piuttosto che quelli di linea. L’imbarco dovrà avvenire direttamente dal pullman, senza attraversare l’aeroporto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti