Resta in contatto

Calcio femminile

Ha sfidato la Ternana Femminile, ora va in prima linea contro il Coronavirus

La giovane calciatrice, di professione infermiera ha accettato la proposta e  adesso si sposterà in una delle zone calde del centro Italia

Le ragazze di Marco Migliorini, tecnico della squadra femminile della Ternana l’hanno sfidata nei tre confronti andati in scena in questa stagione (due in coppa ed uno in campionato, mentre il quarto non è ancora stato recuperato e chissà mai se lo sarà).

Ora ha preso una decisione importante, che riguarda la sua vita professionale e questi delicati giorni nei quali gli ospedali sono alla ricerca di personale medico e infermieristico per combattere al meglio l’emergenza Coronavirus. La notizia la riferisce il sito specializzato in calcio dilettantistico Settecalcio, del quale è anche la foto. 

LA SCELTA Giorgia Capoccia, centrocampista del Montecastello Women, di professione infermiera, ha accettato di spostarsi in una delle zone più calde della diffusione del virus in Toscana, all’ospedale di Nottola di Montepulciano.

LA NOTA Settecalcio riporta una nota del club mediotiberino: “Un bell’onore per il femminile del Monte Castello di Vibio, squadra nata da poco -in cui una giovane giocatrice, Giorgia Capoccia (nella foto), infermiera di professione, ha accettato con cuore la chiamata e ha detto sì al trasferimento all’ospedale di Nottola (Ospedali riuniti dalla Valdichina) per prestare i suoi servizi ai Covid positivi.Giorgia è un esempio per tutti:  piccola ragazza con un cuore così grande. Con l’occasione si ringraziano, oltre a lei, tutti gli infermieri e i medici, grandi eroi per il nostro Paese in un momento così drammatico”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calcio femminile