Resta in contatto

News

Ternana, senti Bolchi: “Terni? Piccola realtà”

L’ex tecnico rossoverde, alla Gazzetta del Sud, lancia la Reggina verso la serie B e vede la piazza umbra come “meno calorosa”.

Lui, sulla panchina della Ternana, ha avuto due esperienze. La prima volta nella seconda parte della stagione 2001-2002 quando non riuscì a evitare la retrocessione, mentre la seconda quando venne richiamato al posto di Mario Beretta nel 2003-2004 per traghettare fino a  fine stagione una situazione difficile sul piano societario, l’anno in cui si finì a metà classifica nonostante il secondo posto del girone di andata e la gestione Agarini dovette passare la mano. Ora, interpellato dal quotidiano La Gazzetta del Sud, mister Bruno Bolchi torna a nominare i rossoverdi, nel contesto della lotta al primo posto con Reggina e Bari, ma li vede come la piazza meno calorosa.

LE DIFFERENZE. Bolchi, detto “Maciste“, viene interpellato dal quotidiano. Le sue dichiarazioni, in rassegna stampa, sono riportate anche dal portale Tiforeggina.it. L’ottantenne allenatore lombardo vede la Reggina come favorita, “anche se non deve mollare“. Della Ternana, invece, parla quando gli si domanda delle differenze tra Reggio, Bari e Terni, tre piazze che lui conosce molto bene. “Bari – risponde – è una grande città, Reggio è più a misura d’uomo ma la passione dei tifosi è identica. Terni è una piccola realtà e non c’è il calore che ho riscontrato al sud”.

29 Commenti

29
Lascia un commento

avatar
14 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

4 promozioni in A e 2 in B , non tutti sono riusciti a fare quanto ha fatto lui , ma bisognerebbe conoscerla tutta l’intervista e di sicuro la storia non racconta che Terni è una città deserta allo stadio , anche in serie disperate abbiamo fatto numeri e capolavori , anzi forse più negli anni di C2 e C1 che di B di quest’ultimo quindicennio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ci sta di sentire certi commenti. Pazienza. Ce ne faremo una ragione. E sta a noi smentire certi commenti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sputano tutti sul piatto dove hanno magnato anche se cacciati.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La cenere cova sempre sotto la brace

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Occhio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ha ragione

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se il giudizio si riferisce all’oggi ha ragione ma,se parla dei suoi tempi,lo invito a documentarsi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sputa nel piatto in cui ha mangiato!
Però i soldi che prese all’epoca per stare qui a terni, tanto schifo non gli hanno fatto…
Che elemento…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Date un ospizio a quest’uomo ❤️💚🤗

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma per favore….!!! Leccaculi …dipende da dove li intervistano!!! Gente che non ha fatto che danni….Essumbo’!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi viene da dire avrebbe detto le stesse cose se fosse stato intervistato da un’emittente ternana invece che da un giornale del sud? Ho forti dubbi….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Comunque anche lui non ha lasciato il segno!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma è ancora vivo?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questa pagina forse è da eliminare .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Toglietele Er vino

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Or ora ha ragione

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bolchi 123 anni

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Calcio Fere continua questa politica non so a che a fine, dopo il sondaggio ai giovani , si è passati alla perdita della società in bilancio, fino a ritirare fuori l’individuo sopra. A fare da contraaltare ci sono fior di giocatori e allenatori che dicono che Terni è grande piazza di calcio che detiene anche record di spettatori in c e in b , delusa da anni allucinanti quello si purtroppo. A il soggetto sopra gli ricorderei che a Reggio fino a due anni fa allo stadio erano tra e 800 e le mille unità , facile parlare davanti a… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Scusa, si dice che in questo momento ha ragione, ma perché Reggina, Catania, Bari e ci metterei anche il Palermo cosa sono in questo momento, non mi sembra che giochino in categoria superiori.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Attualmente ha ragione ma all epoca sua proprio noo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Siccome come allenatore era un fallito , è venuto ad allenare in questa piccola realtà , come la chiama. Ma i soldi di Terni gli sono piaciuti!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Attualmente ha ragione

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non ti viene da pensare che “forse non te lo sei meritato!”

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

I soldi all’epoca gli sono piaciuti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ancora campa?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sputa nel piatto dove ha mangiato, complimenti…..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non ho parole

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sarà meglio la piazza del Chievo e del sassulo !?!??! 🤔🤔🤔

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Come fai a dargli torto

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News