Resta in contatto

Il punto di Ivano Mari

Reggina-Ternana, la classe non è acqua!

Ci vuole poco per inasprire il clima di una partita di calcio e soprattutto quando in programma c’è una supersfida come quella che si giocherà lunedì sera al Granillo. Sarebbe opportuno, e noi ce lo auguriamo, smorzare i toni di alcune dichiarazioni di addetti ed ex addetti ai lavori

Vigilia di Reggina-Ternana, match importante per il futuro del campionato, e in giro sui social e sui siti se ne leggono di tutti i colori.
E tutti o quasi, soprattutto gli ex, ad evidenziare i difetti della Ternana e ad esaltare i meriti, che per carità sono davanti agli occhi di tutti, della Reggina.
A far scalpore soprattutto le dichiarazioni di quegli ex che a Terni e con la Ternana hanno guadagnato bei soldini ai quali la correttezza e il rispetto della piazza e della maglia che hanno indossato, a volte non lasciando traccia della loro permanenza in rossoverde, al di là dei meriti e demeriti dell’una o dell’altra squadra, imporrebbero un comportamento equidistante senza la necessità di schierarsi platealmente dall’una o dall’altra parte.

Per carità non riguarda tutti coloro che hanno espresso la loro opinione, anzi c’è stato anche chi, pochi in verità, ha esternato il proprio parere, ha fatto la propria analisi in modo corretto ed equilibrato rispettando la storia della società rossoverde.
A volte, anche per creare un clima più distensivo e meno conflittuale prima del match soprattutto sui social, prima di esprimere dei pareri, alcuni anche estremamente negativi, sarebbe opportuno riflettere sul proprio passato da giocatore e sul proprio comportamento in campo con quelle maglie e fare un attento esame su quelli che sono i risultati conseguiti come allenatore.

Iniziando magari da chi al Liberati ha fatto figuracce!
E forse, è anche per questo che domani sera sarà dalla parte della squadra amaranto. Per carità, è tutto legittimo, ma forse lo si potrebbe fare con più eleganza e più rispetto.
Come hanno fatto Mimmo Toscano e Fabio Gallo, che, poi, sono i diretti interessati essendo gli allenatori delle due compagini che si fronteggeranno lunedì sera al Granillo!

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Ezio Brevi, il capitano di tante battaglie

Ultimo commento: "Grande uomo, prima ancora che grande calciatore, mi spiace che la Ternana non lo abbia riconfermato nello staff tecnico"

Paolo Doto, il “Geniaccio” con le Fere nel cuore

Ultimo commento: "Lo ricordo quando vincemmo il campionato ed andammo in serie b un grande Paolo doto. Sempre forza Barletta"

Luis Antonio Jimenez, il mago cileno che ha incantato il Liberati

Ultimo commento: "Un grande talento, uno dei più forti visti a Terni"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Dopo il “maestro” Corrado Viciani, Tobia è e rimane il più grande allenatore passato per Terni, e, il più grande “ultras” di tutta la curva..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il punto di Ivano Mari