Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, pericolo giallo a Monopoli. Gallo: “Mi arrabbio solo se…”

Centrocampo in emergenza in casa rossoverde, ma l’allenatore deve fare i conti anche con un altro problema. Ma spiega: “C’è solo una cosa che non accetto…”

Monopoli-Ternana, che va in scena alle 15 di domenica 26 gennaio sarà una partita molto complicata sotto molti aspetti per i rossoverdi. Non ultimo quello che il tecnico Gallo ha gli uomini contati a centrocampo, visto l’infortunio di Salzano e il fatto che Defendi e Proietti non sono pronti per scendere in campo dal primo minuto.

Toccherà quindi con ogni probabilità a Paghera e Palumbo giocare dall’inizio in una sfida delicata. I due giocatori, pilastri del centrocampo rossoverde, sono a forte rischio squalifica per somma di ammonizioni in quanto entrambi sono in diffida.

REPLICA. Gallo risponde a chi in questi giorni, soprattutto sui social suggeriva ai due di farsi ‘ammonire’ così da scontare la squalifica contro la Sicula Leonzio ed averli a disposizione nella partitissima del 10 febbraio a Reggio Calabria: “Non sono certo due giocatori che prendono una ammonizione e poi se ne stanno sereni perchè rischiano di prendere il secondo – spiega – E poi c’è un altro fatto: non sono un tecnico che dice ai suoi giocatori di farsi ammonire di proposito, perchè poi magari prendono il giallo al 5′ di gioco e sto in apprensione per tutto il tempo”.

GIALLO VIETATO SE... L’allenatore rossoverde spiega poi come è solito gestire queste situazioni: “Se un giocatore in diffida prende una ammonizione per il bene della Ternana, pazienza. Vorrà dire che la partita dopo giocherà un altro. Devono solo giocare sereni: se si va in squalifica per questo e dovessero mancare i giocatori nel ruolo per quel motivo, qualcosa si farà. Del resto una partita fuori ruolo l’abbiamo fatta tutti in carriera, non succede niente: se c’è spirito di sacrificio ed idea vincente, tutti possono giocare dovunque”.

Ma avverte: “Per il bene della Ternana significa evitare un gol, per esempio. Mi arrabbio moltissimo se si prende un giallo per protestare contro l’arbitro, per falli di reazione oppure perchè ci si toglie la maglia. Se qualcuno prende un giallo magari decisivo perchè si è tolto la maglia, lo disintegro e la gara dopo gliela saldo addosso…”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti