Resta in contatto

News

Nel girone delle Fere alla fine il Rieti gioca, ma incassa una cinquina

Con gli stipendi ancora in gran parte da ricevere, la squadra è scesa a Vibo Valentia. Ma la trasferta si è trasformata in una disfatta amaranto

Alla fine la trasferta di Vibo Valentia si è svolta regolarmente “perchè noi siamo professionisti, a differenza di altri”, hanno fatto sapere i giocatori del Rieti. Ma allo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia è finita 5-1 per la formazione dell’ex rossoverde Modica.

Onore al merito ai giocatori, scesi in Calabria con ancora gran parte degli stipendi da saldare ma come è ovvio, ovviamente la testa era scarica e in campo si è visto: poche idee e confuse, la Vibonese ha avuto buon gioco. Vantaggio di Bubas al 15′: Berardi prende palla a centrocampo, va sulla fascia, si accentra e passa all’argentino che non sbaglia. Raddoppia al 18′ della ripresa Emmausso su assist di Bubas. Palla al centro e sugli sviluppi di un corner il Rieti segna con Granata, che poi è protagonista in negativo su altri due gol calabresi: prima  si fa superare da Emmausso che sigla il 3-1, poi esce male su Ciotti e di fatto libera in area Bernardotto che segna un  rigore in movimento e porta la sua formazione sul 4-1. Prezioso chiude la cinquina nel recupero.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News