Resta in contatto

Tifosi

La Curva Nord costretta a rinunciare alla trasferta: “Fere, ci siamo col cuore”

Il pullmann che trasportava i tifosi rossoverdi è stato costretto a tornare indietro. Messaggio di sostegno degli ultras rossoverdi alla squadra

Succede anche questo. Succede che la passione che ti spinge ad affrontare 700 chilometri di trasferta per seguire ed incitare la squadra del cuore, debba lasciare il posto ad incidenti di percorso. Oppure a guasti tecnici, come quello nel quale è incorso il pullman che trasportava i tifosi rossoverdi della Curva Nord in viaggio verso Vibo Valentia.

Così a malincuore, sono costretti a tornare indietro. Lo scrivono sulla loro pagina facebook: “A causa della rottura del motore di uno dei pulmini con il quale stiamo raggiungendo Vibo Valentia la Curva Nord ha deciso di rinunciare a malincuore alla trasferta. Purtroppo la strada da affrontare è ancora molta, l’assistenza stradale tarda ad arrivare e mezzi sostitutivi non sono disponibili. Soprattutto sarebbe per noi impensabile lasciare degli amici per strada in difficoltà, questo andrebbe completamente contro il nostro ideale. Anche questo fa parte del nostro vivere ultras. Lontani per causa di forza maggiore ma con il cuore sempre vicini a voi.. Avanti Ternana, avanti Curva Nord”.

Per la prima volta in stagione quindi, per la Ternana non ci sarà in trasferta il sostegno dei tifosi rossoverdi, che non potranno recarsi allo stadio Luigi Razza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Tifosi