Resta in contatto

Fotogallery

Onesti lascia il segno e la Ternana Berretti supera l’Arezzo (fotogallery)

Nella quarta giornata del girone C la formazione di Mariani fatica nel primo tempo, poi esce fuori. Proteste per un rigore negato nel recupero

TERNANA: Pernini, Di Bartolomeo, Mora, Toure, De Francesco, Gaggiotti, Canciani (27’st Malerba), Cori, Vergaro (36’st Agbonifo), Calagna (40’st Vinacri), Onesti (27’st Brevi). A disp.:Tamburelli, Libera, Gregorio, Nunzi, Borghetti, Falanga. All.:Mariani
AREZZO: Casini, Ruscetta, Pellegrini, Martelli, Bordonaro, Sestini, Sussi (31’t Steccato), Conteduca (13’st Jupaj), Zuppel, Aramini, Baldoni. A disp.: Gagliardotto, Bux, Riela, Blasetti, Frattarelli, Tiradossi, Scuderi. All.:Palazzi
ARBITRO: Leorsini di Terni (assistenti: Stocchi-Brizioli)
MARCATORI: 17’st Onesti
NOTE ammoniti Aramini (A), Vergaro (T), De Francesco (T) e il tecnico rossoverde Mariani. Spettatori 100 circa. Recupero 0’pt 6’st

Dopo il 4-0 inflitto all’Olbia nella gara di mercoledì, la Ternana Berretti non stecca nemmeno la seconda casalinga contro l’Arezzo guidato dall’ex vice di Serse Cosmi, il perugino Mario Palazzi. Finisce 1-0 ed il risultato, per quanto visto, è stretto. Toscani quasi mai pericolosi dalle parti di Pernini, ma i rossoverdi pagano nel primo tempo la stanchezza del match ravvicinato.

Tuttavia mantengono il pallino e nei primi minuti impegnano due volte  Casini, la prima con Calagna ed a seguire sulla ribattuta di Vergaro. La punizione di Cori al 20′ dalla distanza non dà fastidio a Casini, così come quella poco prima di Aramini. Al 40′ punizione di Calagna e parata facile di Casini, poi sul rovesciamento Onesti va vicinissimo al gol ma tira addosso a Casini; sulla prosecuzione Mora sbaglia. Al 45′ Baldoni ci prova dalla distanza, ma non trova la porta.

Si riparte con una Ternana diversa e più piglio: Onesti ci prova due volte da calcio franco e sulla prima va vicinissimo al gol. Il piede è caldo e trova sfogo al 17′: sgroppata di Tourè sulla sinistra, velo di Vergaro e tocco preciso dell’attaccante reatino che fa centro. Si vede l’Arezzo, con una punizione di Ruscetta che va alta, poi poco altro, sino all’incredibile rigore solare negato nel finale ai rossoverdi: in pieno recupero fuga verso l’area di Agbonifo, sul tiro Bordonaro ci mette le mani e poi strattona anche il giocatore. Leorsini non fischia, passano altri 4 minuti prima del fischio finale. Rossoverdi sempre secondi dietro alla Viterbese.

BERRETTI Girone C- 4 Giornata

Olbia-Pontedera 4-0
Pianese-Rieti 0-0
Robur Siena-Pistoiese 2-0
Ternana-Arezzo 1-0
Viterbese Castrense-Carrarese 2-1

Classifica: Viterbese 12; Ternana 10; Olbia 7, Arezzo 6, Robur Siena 4, Carrarese, Pistoiese, Rieti 4, Pontedera e Pianese 2

La fotogallery del match

 

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Agata ImbesiAgata Imbesi Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Agata Imbesi
Ospite
Agata

I ragazzi di Mister Mariani mercoledì contro l’Olbia hanno vinto 4-0

Agata Imbesi
Ospite
Imbesi Agata

I ragazzi di Mister Mariani mercoledì contro l’OLBIA hanno VINTO 4-0

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Fotogallery