Resta in contatto

Miti

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Questo spazio lo dedichiamo al biopic su Corrado “Ciccio” Grabbi, centravanti che in una stagione segnò 21 reti, entrando per sempre nel cuore dei tifosi ternani.

Questa è la pagina che i tifosi dedicano a Corrado “Ciccio” Grabbi, autore in rossoverde di una delle annate migliori e più prolifiche della sua carriera. Talento cristallino, lanciato in giovane età dalla Juventus, nella stagione 2000-2001 fu il bomber della “Ternana arrapante” targata Andrea Agostinelli. 21 gol all’attivo, con reti anche di pregevole fattura, oltre ad un rendimento altissimo per tutto il campionato. Una stagione nella quale si riscattò dalla sua prima annata in rossoverde, nel 1998-99, quando un fastidioso problema al piede ne compromise anche il rendimento in camp. Tornò a Terni dopo una stagione in prestito al Ravenna nella quale tornò a segnare e a giocare bene. L’anno successivo, i 21 gol che ne hanno fatto un vero e proprio mito per la tifoseria rossoverde. Tanto che alla fine di quella stagione, arrivarono richieste dall’Inghilterra. E l’allora presidente Luigi Agarini lo cedette al Blackburn Rovers per un cifra intorno ai 25 miliardi di lire.

In questo spazio, rievochiamo insieme a voi le sue gesta in maglia rossoverde. Contibuite anche voi, grazie a questo spazio a voi dedicato, a far parte della sua storia e a ricostruire insieme a noi la sua storia. E’ sufficiente lasciare un commento qui di seguito (della lunghezza che preferite), che poi noi provvederemo a conservare e che comunque rimarrà per sempre impresso in questa sezione, dove ogni utente può confrontarsi sull’argomento e dove tutti potranno rispondere al vostro commento.

Cosa aspettate? Costruite con CalcioFere il ricordo di chi ha fatto la storia rossoverde.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Sergio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Sergio
Ospite
Sergio

Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa

Altro da Miti