Resta in contatto

Calciomercato

Ternana, caccia al trequartista: c’è una pista greca. Stretta decisiva anche per altre trattative

Suagher sarà il primo acquisto ufficiale, ma intanto la società si muove per tappare il buco in un ruolo chiave nello schema tattico del tecnico Gallo

In attesa della firma per sul biennale che legherà Emanuele Suagher alla società rossoverde, la Ternana continua a muoversi sul mercato, su diversi fronti.

TREQUARTISTA. L’operazione trequartista è più che mai aperta. Perchè nel 4-3-1-2 pensato da Gallo è una figura chiave che in questo momento la Ternana non ha, se non con elementi adattati. La pista che porta a Chiaretti è sempre caldissima, ma come abbiamo spiegato sarà necessario capire prima il futuro del Foggia, club al quale l’italo-brasiliano è legato ancora da due anni di contratto.

Ecco allora che spunta un’altra trattativa che porta ad un nome straniero, già l’anno scorso accostato alla Ternana. Si tratta di Dimitrios Sounas, giocatore di categoria: classe 1994, il greco cresciuto nell’Aris Salonicco viene da tre ottime stagioni in C1 al Monopoli, con 93 presenze e 4 gol, con tanti assist. C’è da dire che la Ternana ha un filo diretto col Monopoli, dove sono transitati diversi ex rossoverdi (Zampa, Bastrini, Salvemini, Pisseri) e quindi chissà che non sia una strada percorribile.

Daniele Casiraghi con Pobega

Più fredda la pista che porta a Daniele Casiraghi: il trequartista viene da tre ottimi campionati al Gubbio (18 reti complessive) ed è svincolato, ma su di lui ci sono diversi altri club di Lega Pro. Gli altri due nomi sono quelli del solito Pasquale Maiorino, di ritorno al Livorno dalla Feralpisalò e di una delle rivelazioni del campionato vale a dire Luca Belcastro dell’Imolese (20 gol negli ultimi due campionati)

MEDIANA. Un altro giocatore che potrebbe a breve arrivare è Mattia Proietti. Il mediano abruzzese del Pescara, quest’anno al Teramo è uno dei primi sul taccuino di Leone ma appunto il giocatore è di proprietà del Delfino ed è con gli abruzzesi che dovrà parlare il il ds. Pare essersi invece raffreddata la pista che porta ad Alessandro Marchi del Rieti. C’è stato poi  un sondaggio per i centrocampisti Umberto Germano della Pro Vercelli ed Emanuele Padella dell’Ascoli, ma non sembrano operazioni semplici.

DIFESA E PORTA. Si attende lo svincolo anche per annunciare Carlo Mammarella: il trentasettenne difensore esterno sinistro ex Virtus Lanciano deve liberarsi dalla Pro Vercelli e non appena lo farà, la Ternana è pronta a metterlo sotto contratto. Nonostante l’età avanzata, è un giocatore di grande livello per la categoria: sempre a segno in otto delle ultime 10 stagioni, 7 delle quali in serie B. Da vedere invece, dopo l’arrivo di Suagher, cosa ne sarà della trattativa per l’altro centrale Simone Sini della Viterbese. Lo stesso dicasi per Claudio Terzi dello Spezia, mentre il Catania ha dichiarato incedibile Tommaso Silvestri.  In porta, Andrea Tozzo potrebbe arrivare lo stesso, a prescindere da cosa farà Iannarilli: considerato che ha fatto solo panchina negli ultimi due anni, potrebbe essere l’alternativa ad un primo portiere. Questo significherebbe ovviamente la partenza di Gagno.

Carlo Mammarella (F.c.Pro Vercelli 1892);

ATTACCO. Tornato alla base – per ora – Nicastro, così come Frediani che fra qualche giorno sarà di nuovo del Parma, resta in cima alla lista l’italo-argentino Jonathan Alexis Ferrante, 21 anni, quest’anno uno dei pochi a salvarsi dal disastro dell’Alma Juventus Fano (8 gol nonostante la retrocessione diretta) e attualmente di proprietà del Pescara, dove è tornato per fine prestito. L’altro nome è quello di Eric Lanini, altro ex Virtus Entella (nonchè Verona), quest’anno all’Imolese, sul quale però c’è anche il Vicenza. Lanini è attualmente di proprietà della Juventus.

CLAUSOLA. Va ricordato che da quest’anno sono soltanto 6 gli slot a disposizione per tesserare giocatori provenienti dalle due serie superiori, a prescindere dall’età e dalla formula del contratto: è per questo motivo che Suagher, sotto contratto con l’Atalanta, prima di firmare con la Ternana si svincolerà dal club orobico.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È un centrale puro,quello che ci servirebbe,da trequartista può essere adattato,ma sarebbe sprecato,perché a centrocampo,è uno che oltre a distribuire gioco,riesce a rubare palloni,insomma un medianaccio con i piedi buoni

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Il mio ricordo del Maestro è legato agli anni 80 della serie c prima purtroppo ero piccolo, ho solo i ricordi della festa della promozione in serie A..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato