Resta in contatto

News

Tesser e Toscano, destini degli ex rossoverdi che s’incrociano: festa rinviata per il Pordenone

Poteva essere la giornata del primo verdetto, quello della promozione anticipata dei ‘ramarri’ dell’ex tecnico della Ternana. Ma così non è stato, per ‘colpa’ dell’altro ex Fere

Se Sparta piange, Atene non ride. Erano giunti in 400 da Pordenone a Gubbio per festeggiare la promozione in serie B con tre gare di anticipo dei ‘Ramarri’ dell’ex rossoverde Tesser, ma i neroverdi dovranno ancora aspettare. Al Barbetti infatti, Galderisi e la sua truppa impongono il pareggio per 2-2 ai friulani. Due doppiette: apre e chiude il difensore Barison, in mezzo quelle di Casiraghi (primo gol su rigore).

Con una vittoria, il Pordenone, +7 sulla Triestina, avrebbe matematicamente festeggiato, mancando due partite alla fine. Invece ha dovuto attendere l’esito di Feralpisalo-Triestina: serviva un punto della formazione di Mimmo Toscano ed invece è arrivata la vittoria della compagine giuliana che adesso clamorosamente riapre tutto, perchè si trova-  5 in questo derby regionale per salire di categoria

Il 28 aprile il Pordenone si gioca tutto al Bottecchia proprio contro la Giana Erminio: una vittoria varrà la promozione in serie B, a prescindere dal risultato della Triestina che invece ospiterà il Teramo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Tesser e Toscano, destini degli ex rossoverdi che s'incrociano: festa … […]

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News