Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Con Bandecchi la Ternana fa 47

Tanti sono stati, nella storia dei colori rossoverdi, i presidenti della società. Da Gazzoli a Ranucci, passando per alcuni brevi interregni

Da Gherardo Gazzoli, il primo, fino a Stefano Bandecchi, l’ultimo. In ordine di tempo, si intende. Il numero uno di Unicusano, che subentra alla presidenza della Ternana dopo le dimissioni di Stefano Ranucci, è il quarantasettesimo nome sull’ipotetico albo di tutti i presidenti rossoverdi.

METEORE. Nella storia della Ternana, ci sono stati presidenti che hanno legato per tanti anni il loro nome alle sorti rossoverdi, quelli che hanno gioito e vinto campionati, quelli durati poco tempo e persino quelli che hanno ricoperto dei brevissimi interregni. In quest’ultimo caso, vengono in mente Giuseppe Gori nei primi anni Ottanta, Alfredo Vagnarelli che gestì il passaggio dal fallimento di Domenico Migliucci alla gestione di Gaspare Gambino, Vincenzo Mangano che rimase al timone pochi giorni nei primi anni dell’era Longarini e poi mollò, Angelo Deodati che gestì per pochi mesi la società con una forma di affitto, oppure Matteo Masoni che traghettò pochi anni fa il passaggio dalla presidenza di Francesco Zadotti a quella di Simone Longarini.

PRESIDENTI SIMBOLO. I presidenti simbolo della Ternana sono stati quelli che sono rimasti in carica per più tempo. Come nel caso di Fernando Lucioli e di Luigi Michiorri. Ma anche Giorgio Taddei. Quest’ultimo, insieme ad altri tra i quali Fernando Creonti, Rinaldo Gelfusa, Alberto Gianni, Luigi Agarini e Francesco Zadotti, è ricordato tra i presidenti che associano la loro gestione a campionati vinti. Taddei, tra l’altro, ricoprì la carica in due momenti diversi, essendo stato presidente dal 1971 al 1975 e poi tornato a prendere le redini della società nel 1983. Come lui, furono presidenti in due cicli diversi anche Salvatore Salvatori, Isnardo Baldini e Fernando Lucioli.

GLI ANNI FRENETICI. Cambi al timone frequentissimi, negli ultimi 15 anni. Dopo la gestione Agarini e con l’avvento di quella della famiglia Longarini, i presidenti sono stati ben 10. Dal 2005 ad oggi, infatti, si sono alternati alla guida rispettivamente Emanuele Longarini, Luca Ferramosca, Vincenzo Mangano, Stefano Dominicis, Angelo Deodati, Frncesco Zadotti, Matteo Masoni, Simone Longarini, Stefano Ranucci e, ora, Stefano Bandecchi. Gli ultimi due sono i due presidenti dell’era Unicusano.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti