Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Anche la Ternana può sperare in Di Cintio: “Lavorerò per le 7 promozioni”

L'avvocato Cesare Di Cintio
L'avvocato Cesare Di Cintio, esperto in diritto sportivo

Quella del legale bergamasco è l’ipotesi inizialmente avanzata dalla Lega, ma non considerata in Consiglio federale. Permetterebbe di salire in B anche alle seconde classificate.

Il Consiglio federale non ne parla. prevede il ritorno del format della serie B a 22 squadre, ma mantenendo invariato il numero delle promozioni dalla serie C ed affidandosi eventualmente ai ripescaggi. Dunque, non si parla più dell‘ipotesi legata alle 7 promozioni, inizialmente caldeggiata anche pubblicamente dal presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli. Ma secondo Cesare Di Cintio, avvocato bergamasco che in estate ha seguito per conto della Pro Vercelli tutta la vicenda dei ricorsi sui ripescaggi, è convinto che quella strada sia ancora percorribile. Ed è pronto a una nuova battaglia legale.

ORA SI FACCIANO REGOLE CERTE. Cesare Di Cintio, come spesso accade si affida alla sua pagina Facebook, per dire la sua. Stavolta, ha parlato proprio del format della prossima serie B. “Al momento – scrive Di Cintiio sul suo Facebook – non vi è lo strumento, perché la Figc commissariale ha sempre sostenuto che il ripescaggio non esiste e non è normato dalla regole. In effetti non si trova in Statuto e Noif ma ogni anno è stato oggetto di un comunicato che con una modifica della Noif art. 50 (in vigore nella versione commissariale) è stato poi revocato. Quindi, al netto dei contenziosi che oggi potrebbero restituire alla federazione norme esistenti prima degli interventi di Fabbricini, sarebbe necessario una volta per tutte coniare una Noif di rango superiore rispetto al comunicato, che disciplini le modalità di riempimento dell’organico in caso di vacanza“.

RESTITUIRE QUALCOSA ALLA LEGA PRO. Ma anche per questo motivo, per Di Cintio ci sono tutte le carte in regola per puntare ad ottenere le sette promozioni dalla Lega Pro. Significherebbe che in serie B andrebbero le prime due di ogni girone, più la vincitrice del torneo playoff generale. Dunque, anche per la Ternana, basterebbe pure un secondo posto per festeggiare subito il ritorno in B. L’avvocato bergamasco spiega: “Io ritengo che ad oggi sia possibile lavorare sulle 7 promozioni dalla Lega Pro. Con le mie assiste, lavorerò per raggiungere quell’obiettivo perché la promozione da una categoria all’altra al momento è l’unico criterio sportivo e legale oggi contemplato dalle norme sportive. Sarebbe inoltre uno strumento risarcitorio verso la Lega Pro. È chiaro infine che aumentare il numero di promozioni dalla Serie C sarebbe un vantaggio per tutte le pretendenti alla B, ma allo stesso tempo diminuirebbe il danno eventualmente riconosciuto a chi fra le 6 escluse in estate, dovesse riuscire a salire di categoria“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I due ex rossoverdi, il primo oggi assessore il secondo opinionista hanno preso parte all'evento...
Lo 0-0 di Brescia è uno dei ben sei risultati a reti bianche della 34' giornata....
L'ottimo ingresso in campo di Dionisi a Brescia fa aumentare le sue quotazioni in vista...

Altre notizie

Calcio Fere