Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana in astinenza da gol, De Canio: “Ecco perchè segniamo meno”

Il tecnico rossoverde parla della scarsa vena realizzativa delle Fere nelle ultime tre giornate e spiega i rimedi

Domani la Ternana torna in campo al Liberati contro il Vicenza, nella prima delle tre gare casalinghe consecutive in una settimana. L’obiettivo dei rossoverdi è quello di tornare a vincere, dopo tre partite in cui sono arrivati solamente due pareggi e una sconfitta. Uno dei problemi più evidenti delle ultime settimane è la sterilità offensiva, visto che nell’ ultimo trittico di incontri è arrivata soltanto la rete di Diakitè contro il Feralpisalò.

MOVIMENTI SENZA PALLA. Di questo ha parlato proprio mister Gigi De Canio stamattina nella conferenza stampa pre-Vicenza. “Pochi gol e tiri in porta nelle ultime partite? Mi sembra che, a prescindere dall’atteggiamento delle squadre avversarie, che si chiudono e giocano in maniera molto opportunistica, noi abbiamo fatto dei movimenti sbagliati. Cerchiamo più la palla addosso piuttosto che smarcarci in profondità, i movimenti sono più volti alla ricerca del pallone sui piedi, piuttosto che invece ad attaccare la porta avversaria. Con la palla addosso – prosegue De Canio – si è più facilmente marcabili e si danno maggiori riferimenti all’avversario. Dobbiamo ricare soluzioni diverse”.

5 Commenti
0 0
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

….perché imposti la squadra contro ogni logica. Fatti vedere da un medico bravo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non ha ancora capito che ke occasioni da gol non si creano perchè la squadra GIOCA MALE!!!!!!!!!! Vai a casa somarooooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

DIMETTITI che sicuramente se ce mettono Dino Pagliari in prima squadra andremo meglio di sicuro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché sei antico…
De canio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

perchè le avversarie hanno capito il nostro “non” gioco

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti

5
0
()
x