Resta in contatto

News

Serie B: cade il Foggia, rinasce il Cosenza

Negli anticipi dell’ottava giornata l’Ascoli supera il Carpi, il Cittadella sciupone si fa rimontare dal Brescia. Braglia salva la panchina mentre il Crotone batte il Padova e si lancia all’inseguimento

Quattro anticipi tutti dal significato pregnante in Serie B, dove va in onda l’ottava giornata di campionato. Il Cosenza salva la panchina di Braglia e si rimette in carreggiata ai danni del Foggia e grazie alla doppietta di Tutino, fantasista cresciuto del Napoli, che nel secondo tempo sigla un gran gol di esterno destro. Il Cittadella spreca tutto contro il Brescia e si fa rimontare due gol (doppietta di Morosini), confermando di essere nel momento del riflusso dopo la partenza fulminante. Cavion lancia invece l’Ascoli contro il Carpi. Nel tardo pomeriggio il Crotone supera a fatica ma con merito il Padova di Bisoli grazie alla rete decisiva di un altro fantasista (Marco Firenze) e si lancia all’inseguimento del gruppo di testa.

RISULTATI E MARCATORI

Ascoli-Carpi 1-0 60’ Cavion

Cittadella-Brescia 2-2 13’ Finotto (C), 35’ aut. Cistana (C), 50’ e 69’ Morosini (B)

Cosenza-Foggia 2-0 34’ e 74’ Tutino

Crotone-Padova 2-1 12′ Spinelli (C), 64′ Bonazzoli (P), 76′ Firenze (C)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News