Resta in contatto

Settore giovanile

Ternana, la Berretti domani con l’Ascoli. Fissato il recupero con la Viterbese

La Formazione Primavera o Berretti in allenamento

Dopo due vittorie consecutive, i ragazzi di Mariani proveranno a proseguire la serie contro l’undici guidato da Di Mascio

Domani pomeriggio alle 14.30 allo stadio di Via Italo Ferri a Campitello la formazione Berretti della Ternana allenata da Ferruccio Mariani scenderà in campo per sfidare l’Ascoli. I bianconeri, che con la Prima Squadra militano in serie B hanno infatti una formazione Primavera  che disputa anche il campionato Berretti: a guidarla è l’ex allenatore del Pescara in serie B Cetteo Di Mascio.

Dopo  le prime due settimane di rinvio, partenza sprint per le Ferette, che hanno vinto le prime due partite e adesso cercheranno conferma contro la quotata formazione bianconera.  Il programma prevede anche le seguenti altre partite, tutte valide per la quarta giornata:

Juve Stabia-Fermana
Paganese-Sambenedettese
Potenza.Viterbese Castrense
Rieti-Cavese
Teramo-Casertana

ClassificaTernana 6, Teramo 6, Paganese 6; Potenza 3, Cavese 3, Ascoli 3, Viterbese Castrense 3; Sambenedettese 1, Rieti 1; Juve Stabia 0, Fermana 0, Casertana 0.

RECUPERO PRIMA GIORNATA La Lega Pro ha disposto inoltre per il 3 novembre prossimo il recupero della Prima giornata di campionato, rinviata per la questione dei ripescaggi. La Ternana sarà impegnata alle 14.30 allo stadio Manlio Morera di Capranica contro la Viterbese Castrense di Alessandro Boccolini.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Il mio ricordo del Maestro è legato agli anni 80 della serie c prima purtroppo ero piccolo, ho solo i ricordi della festa della promozione in serie A..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile