Resta in contatto

News

Renate coi cerotti per la Ternana, Oscar Brevi cambia due giocatori

Renate calcio (foto dal profilo facebook ufficiale del club)

La squadra nerazzurra ha svolto la rifinitura a Cesena: 19 convocati per il tecnico, probabili due modifiche nell’undici titolare

Un Renate coi cerotti quello che domani si presenterà al Liberati per sfidare la Ternana. Il gruppo agli ordini di Oscar Brevi, che domani vivrà un personale derby col fratello Ezio, è partito oggi alla volta dell’Umbria ed ha svolto l’allenamento di rifinitura a Cesena al centro sportivo di Martorano, dove sino all’anno scorso giocava il Romagna Centro, quest’anno assorbito dai Cavallucci.

Gli uomini sono gli stessi della partita di Meda contro la Fermana: diciassette più due giocatori della Berretti, il difensore Omar Florindo e l’attaccante Fabrizio De Stefano. Assenti Pavan, Guglielmotti, Caccin e Anghileri, che ha da poco riottenuto l’idoneità a tornare in campo. Di seguito gli uomini partiti per l’Umbria:

Portieri: Matteo Cincilla, Andrea Romagnoli
Difensori:  Giusto Priola, Dario Teso, Lorenzo Saporetti, Diego Vannucci, Gianluca Frabotta, Omar Florindo,
Centrocampisti: Lorenzo Simonetti, Armand Rada, Andrea Doninelli, Matteo Rossetti, Fabrizio De Stefano, Antonio D’Alena, Reno Piscopo.
Attaccanti: Alberto Spagnoli, Guido Gomez, Francesco Finocchio, Dario Venitucci, Emiliano Pattarello

PROBABILE FORMAZIONE. Oscar Brevi, stante anche il dover fare di necessità virtù confermerà il 3-5-2 schierato la scorsa settimana contro la Fermana, con due variazioni: Piscopo al posto di Rossetti e Doninelli al posto di Venitucci a centrocampo:  Cincilla; Priola, Teso, Saporetti; Vannucci, Simonetti, Venitucci, Piscopo, Frabotta; Spagnoli, Gomez. Tutti gli altri siederanno in panchina.

Foto tratta dalla pagina ufficiale del Renate

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News