Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Nuova fera: il primo giorno per Guido Marilungo

Guido Marlilungo

Allenamento di approccio per l’ex attaccante di Samp e Atalanta, ora in rossoverde. Ha lavorato a Campitello con gli altri.

Primo giorno di allenamento, per Guido Marilungo. Ieri ha firmato il contratto di due anni (tre in caso di serie B) e oggi è stato pronto a cominciare il lavoro con i nuovi compagni, alla corte di un allenatore, Luigi De Canio, che lo conosce bene e lo ha già allenato.

CON DE CANIO I RICORDI MIGLIORI. Proprio con il tecnico di Matera, Marilungo ha vissuto la sua stagione più prolifica. Quindici gol segnati con la maglia del Lecce, nella stagione 2009-2010. I suoi esordi professionistici, nella Sampdoria, società dalla quale il Lecce lo prelevò in prestito e dove tornò dopo un anno in Puglia. Poi, tre stagioni all’Atalanta e una con la maglia del Cesena nell’anno in cui i bianconeri salirono per l’ultima volta  in serie A. Poi, dopo una stagione a Lancino con 6 gol segnati, il ritorno in A con la maglia dell’Empoli. Nella massima divisione, ha segnato 6 dei 45 gol fatti in carriera, tutti tra serie A e serie B.  Lo scorso anno, tornato in B, 10 gol in 39 presenze con la maglia dello Spezia, prima di ritrovrsi svincolato in estate.

IN UNDER 21 ACCANTO A BALOTELLI. Per l’attaccante di Montegranaro, anche la soddisfazione di giocare e segnare nella Nazionale Under 21 di Pirluigi Casiraghi. Con gli azzurrini, ha disputato sette partite, andando in gol per due volte. Per di più, si è anche trovato a giocare nel reparto avanzato insieme a Mario Balotelli. Ha giocato pure sette partite in Europa League, le prime due delle quali quando si chiamava ancora Coppa Uefa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News