Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Lavori al Liberati ed al Taddei, la Ternana ‘trasloca’ a Gabelletta per gli allenamenti

Ternana Latina partitta
Una fase di Ternana Latina, il campo del Liberati in condizioni penose

Terreno deteriorato, la conferma nel test col Latina. Tagliavento: “Troppe sedute, interverremo”. Presto anche di nuovo l’erba naturale all’antistadio

La Ternana ’emigra’ a Gabelletta per gli allenamenti. Sarà il Mirko Fabrizi ad ospitare i ragazzi di De Canio in questo periodo per le sedute di lavoro. Lo comunica il club manager Paolo Tagliavento:

Abbiamo il piacere di comunicare che sono iniziati i lavori per la posa del manto in erba naturale al “Taddei”. Contestualmente si procederà allo svolgimento di lavori sostanziali, ed economicamente ingenti, anche sul terreno del Libero Liberati. Il manto del campo principale infatti, a causa degli agenti atmosferici e dei numerosi allenamenti che la squadra è stata costretta a svolgerci stante l’indisponibilità dell’antistadio, si è oltremodo rovinato. Situazione notata ancora una volta anche dal presidente Ranucci che ieri ha seguito l’amichevole con il Latina in streaming. A causa di questi fondamentali interventi per un periodo di tempo limitato, la prima squadra sarà ospite dello Sporting Terni all’impianto di Gabelletta che come Società intendendiamo ringraziare già da ora per la collaborazione e la disponibilità mostrata”.

La situazione del terreno di gioco, che potete vedere nella foto relativa al match amichevole di ieri, non è in questo momento delle migliori ed in vista del campionato – qualunque esso sarà – sicuramente c’è bisogno di tornare ad una situazione accettabile.  Da qui la scelta, in coincidenza con l’avvio dei lavori, del trasloco a Terni Nord, visto anche il fatto che su quel campo quest’anno gioca soltanto lo Sporting Terni, che riparte in questa stagione dalla Seconda Categoria,campionato che avrà inizio a fine settembre.

Quanto all’antistadio, era stato lo stesso presidente Ranucci ad annunciare che sarebbe partito un lavoro di risemina per tornare all’erba naturale rispetto al sintetico.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere