Resta in contatto

News

Ripescaggio della Ternana in B, gli avvocati: “Crescono le speranze, siamo fiduciosi”

Gli avvocati Fabio Giotti e Massimo Proietti

Nota a firma degli avvocati Giotti, Proietti e Spasiano:  “Il Coni ha confermato che l’obbligo degli adempimenti economici resta confermato sino alla udienza fissata per il 7 settembre”. Bandecchi: “Soddisfatto per la precisazione”.

Novità in casa rossoverde. Il sito ufficiale della Ternana aggiorna in tempo reale sulla situazione del ricorso. Ecco la nota del club:

La Ternana Calcio S.p.A. tramite i difensori Avv. Fabio Giotti, Avv. Massimo Proietti e Prof. Avv. Mario Spasiano comunica che in relazione al ricorso presentato in data 14 agosto 2018 al Collegio di Garanzia dello Sport avente ad oggetto l’annullamento dei Comunicati Ufficiali del Commissario Straordinario N. 47-48-49 del 13 agosto 2017 oltre al calendario del campionato di Serie B è stato appena ricevuto dall’adito Organo il provvedimento assunto dal Presidente Franco Frattini con il quale è stato affermato e ribadito che  “il C.U. FIGC 30 maggio 2018 n. 54, con cui sono stati disciplinati i criteri e chiesti alle società adempimenti e versamenti economici, ai fini della possibile integrazione degli organici” rimane in vigore fino alla decisione nel merito che il Collegio di Garanzia dello Sport a Sezioni Unite assumerà il 7 settembre 2018.

E’ stato altresì evidenziato che i seri ed apprezzabili argomenti sui quali si basa il ricorso dellaTernana Calcio S.p.A. verranno affrontati nella suddetta udienza e che fino a tale data l’organico del campionato di Serie B deve essere considerato a 22 squadre con obbligo di immediata integrazione dell’organico in caso di annullamento delle delibere impugnate.

Sulla base di tali pregevoli argomenti i difensori della Ternana Calcio S.p.A. ribadiscono e stigmatizzano la condotta assolutamente censurabile assunta in tale vicenda dal Commissario Straordinario Dott. Roberto Fabbricini e dal Presidente della Lega Serie B Avv. Mauro Balata, condotte adeguatamente stigmatizzate anche da alcune componenti federali che ci auguriamo siano al nostro fianco per ripristinare la legalità perduta”.

Il patron rossoverde Stefano Bandecchi a sua volta precisa:

È una grande soddisfazione per noi questa ulteriore precisazione che il Collegio di Garanzia ha fatto. Mi fa piacere leggere che il campionato di Serie B sarà a 22 squadre, quindi quello che è avvenuto lunedì 13 agosto con i calendari finirà per essere una recita, una comica senza valore, dato che il Presidente Frattini sottolinea che non solo il campionato sarà a 22 ma che ad oggi è valida la situazione ritornata valida dopo la sentenza che ha fermato i due precedenti giudizi che facevano rientrare in gioco il Novara e il Catania. Il Presidente Frattini ci fa capire con esattezza che in questo momento si potrebbero effettuare i ripescaggi per tutte le squadre che hanno le caratteristiche che si riferiscono al provvedimento. Spero che la Lega ne prenda atto e faccia i nuovi sorteggi e spero che anche la Figc ne prenda atto e la smetta con questo atteggiamento da colpo di Stato, che credo sia stato bloccato e su cui è stata fatta chiarezza, grazie alla giustizia sportiva. Poi vedremo il giorno 7 settembre quali saranno le squadre che potranno essere realmente ripescate. Io, come patron della Ternana, nemmeno chiedo che i ripescaggi vengano fatti oggi, perché oggi sarebbe inopportuno. A questo punto la data del 7 servirà a capire se è la Ternana, con la Pro Vercelli e il Siena, a essere ripescata o se saranno il Novara, il Catania e il Siena: mi sembra che il Siena sià già in serie B, questo forse è l’unico dato che emerge rifacendomi alle graduatorie ufficiose che ho avuto modo di sentire. Comunque, indipendentemente da questo, aspetteremo la sentenza del 7 e a questo punto il giudice, con la sua imparzialità e con la serietà che finora ha dimostrato, dirà chi ha torto e chi ha ragione. Io spero di essere tra quelli che hanno ragione. Questo mi sembra evidente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News