Resta in contatto

News

Rocca Rossoverde, dura nota: “Gestione senza regole, siamo stufi di questo calcio”

Curva Nord Rocca Rossoverde

Nota del club: “Se dovesse passare il format della serie B a 19 squadre sarebbe un abuso di potere enorme, non possiamo accettarlo”

Dura presa di posizione del club Rocca Rossoverde su questa assurda pagina del calcio italiano. Ecco la nota che pubblichiamo integralmente:

Basta con questa gestione mafiosa del sistema calcio. E’ incredibile il fatto che noi tifosi dobbiamo sottostare a decine di regole e chi sbaglia paga con periodi di daspo infiniti ed invece i “padroni del vapore” commettono i reati più spregevoli come vendere la partite,permettere infiltrazioni malavitose e cavarsela con una tirata d’orecchie.
Siamo giunti a ferragosto ed ancora non conosciamo la categoria nella quale giocheremo,e come noi almeno un altra decina di squadre tra B e C, tutto questo soltanto perchè non vengono rispettate le regole dettate ad inizio campionato,tutto questo perchè c’è chi deve essere favorito ad ogni costo.Se dovesse passare il format della serie B a 19 squadre sarebbe un abuso di potere così grande da non poter e dover essere accettato passivamente da noi tifosi. Speriamo che il buon senso alla fine prevalga e che le regole vengano rispettate ma certamente il mondo del calcio fà sempre più pena“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News