Resta in contatto

News

Ricorso partito, adesso il problema sono i tempi stretti

L'ingresso della sede della Ternana in via della Bardesca

La società invia il fascicolo al Coni per essere esaminato dal Collegio di garanzia. C’è il problema della settimana di Ferragosto, con gli uffici chiusi. O si fissa a tempi di rrecord una data entro venerdì, o si rischia di andare oltre il 20, a pochi giorni dal teorico inizio del campionato di serie B.

Adesso, si va al Coni. La Ternana non si ferma e i legali della società di via della Bardesca hanno inviato il ricorso. Si è proceduto immediatamente dopo aver letto le motivazioni della sentenza con la quale la Corte d’appello federale aveva bocciato l’altro ricorso, confermando la validità della “sentenza-Novara” del Tribunale nazionale federale. I tempi, però, sono stretti. O si indice per questi prossimi giorni una data, oppure slitta tutto al 20 agosto. Il ricorso presentato dalla Ternana (ma anche dalla Pro Vercelli e dalla Fedrcalcio) rischia di trovarsi nel bel mezzo della chiusura degli uffici del Coni per la settimana di Ferragosto. La società incrocia le dita, nella speranza di avere una convocazione entro venerdì 10. Ma significherebbe fare un miracolo tempistico. In alternativa, tutto potrebbe slittare a lunedì 20. A quel punto, però, potrebbe esserci pochissimo tempo per convocare l’udienza e decidere, visto che il venerdì successivo (teoricamente) si dovrebbe partire con l’anticipo della prima giornata del campionato di serie B.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News