Resta in contatto

News

Ternana: in caso di serie C, ipotesi girone B a 18 squadre

I giocatori della Ternana in festa sotto la curva

In attesa di notizie ufficiali sui ripescaggi, ancora è tutto da decidere, ma è probabile l’inserimento nello stesso raggruppamento del Gubbio

TERNI – Serie C a 56 squadre, mentre la Lega Pro, ora, individua nel 2 settembre la data di inizio del campionato. La stessa lega ha rinviato al 22 agosto il sorteggio dei calendari e, inj un primo momento, aveva persino rinviato a quella stessa data la decisione sul cominciare o meno. Si ipotizza un torneo con 18 squadre in due gironi (presumibilmente, i raggruppamenti B e C) e 20 in uno (che dovrebbe essrere il girone A). Solo un’ipotesi, dal momento che la partita dei ripescaggi in B è ancora aperta e si giocherà a breve nelle aule del Collegio di garanzia del Coni. La cosa, sempre nell’evenienza in cui la Ternana alla fine dovesse rassegnarsi a disputare la serie C, potrebbe far tirare un sospiro di sollievo ai rossoverdi almeno per evitare lo spauracchio di un inserimento nel girone C, quello del sud, quello probabilmente meno tecnico ma anche meno agevole sotto l’aspetto ambientale. L’ipotesi più probabile, infatti, sarebbe quella di andare nel girone B. La conformazione della terza divisione a 56 squadre (e non a 60 come originariamente previsto), di seguito ipotizzata, tiene conto degli eventuali ripescaggi di Novara, Catania e Siena. Situazione, questa (è bene ricordarlo), non ancora sicura e ufficiale.

Dunque, un girone B con la Ternana ai nastri di partenza potrebbe comprendere le seguenti 18 squadre:

Albinoleffe

Feralpi Salò

Fano

Fermana

Gubbio

Imolese

Pordenone

Ravenna

Renate

Rimini

Sambenedettese

Sudtirol

Ternana

Teramo

Triestina

Vicenza

Virtus Verona

Vis Pesaro

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News